La classifica degli sportivi ad Expo…. sulla Rosea!

Fabio Aru è lo sportivo più citato dai media dal primo giorno di Expo ad oggi.

Expo Milano 2015 è ormai alle battute finali. La più grande manifestazione organizzata in Italia negli ultimi decenni è stata un’occasione per parlare di alimentazione e cibo, ma non solo. Expo è stata anche sport. Sono numerosi, infatti, i campioni del mondo sportivo che hanno deciso di visitare l’Esposizione Universale, e la loro presenza non è di certo passata inosservata.

Noi, L’Eco della Stampa,  in quanto leader italiani e tra i più importanti operatori europei nell’industria del media intelligence, abbiamo voluto condurre uno studio complessivo sugli articoli apparsi nelle testate italiane: prendendo in considerazione stampa e web, dal primo giorno di esposizione a oggi per rilevare su quali aspetti si è focalizzato l’interesse dei media in questi sei mesi. Alcune delle nostre numerose classifiche hanno evidenziato dati inaspettati e sono stati a loro volta ripresi da alcune maggiori testate italiane, come la Gazzetta dello Sport.

Fa sempre un certo effetto ritrovarsi tra le pagine del giornale rosa, abbiamo quindi pensato di condividere questo risultato con voi!

 

Sale sul primo gradino del podio dei ”campioni di Expo” il ciclista Fabio Aru, che ha raccolto oltre 122 articoli grazie alla sua visita al Padiglione del Kazakistan, il Paese d’origine della sua squadra, il team Astana. Segue a breve distanza, a quota 116, il centrocampista ivoriano del Manchester City Yaya Touré, in visita ad Expo in veste di UNEP (United Nations Environment Programme) Goodwill Ambassador. Medaglia di bronzo per il cestista italiano e stella dell’NBA Danilo Gallinari, con 111 articoli, che è stato anche Ambassador della manifestazione. Buoni piazzamenti anche per l’ex cestista americano Horace Grant attualmente impegnato come ambasciatore NBA nel mondo, e per il pugile italiano Clemente Russo, che si è aggiudicato il passaggio alle Olimpiadi di Rio 2016 proprio grazie alla vittoria contro Pinchuk in un incontro tenutosi nel teatro di Expo.

Solo a seguire, invece, le numerose altre personalità legate al mondo del pallone. Tra questi a incuriosire di più sono ancora i campioni del mondo di Berlino 2006 Marcello Lippi e Fabio Cannavaro, che si piazzano prima del capitano del Napoli Merek Hamsik.

Distanziati in classifica i campioni di altre specialità come il pilota Marco Melandri, il triatleta Alessandro Fabian, l’ex nuotatore Massimiliano Rosolino, l’ex campionessa olimpica del salto in alto Sara Simeoni e l’ex schermitrice Giovanna Trillini.