Contentware Summit 2018: tutti i contenuti e gli speaker

Contentware Summit 2018, festival di content marketing italiano, giunge alla quarta edizione, e dedica questo appuntamento al “Touchpoint” inteso come punto di contatto attraverso cui veicolare o fruire un contenuto.

“Nessuno è escluso dalla produzione di contenuti”.

Questo è il primo messaggio dell’evento, che si svolgerà martedì 30 ottobre per tutta la giornata allo Spazio Base di Milano dalle 9:00 alle 18:00 (è ancora possibile iscriversi gratuitamente da qui).

I social, il web e tutti i mezzi abituali ci raccontano quotidianamente quanto alta sia la produzione di contenuti…

Ma in che modo il contenuto influenza il mercato?

E’ la domanda che si è posto Stefano Saladino, ideatore dell’evento e imprenditore visionario che ha scommesso in una Community, quella del “Contentware Summit”, in grado di generarsi e contaminarsi positivamente tra speakers e platea composta di imprese, pubbliche amministrazioni, professionisti.

Quest’anno è dedicato al concetto di “Touchpoint”, inteso come punti di incontro e strategie di content marketing per una comunicazione innovativa non solo nel tema, ma anche nelle strategie e nei casi.

“Parliamo di una società che comunica costantemente, dal messaggio breve su Twitter a quello lungo in un volume monografico – afferma Saladino, ideatore del progetto e imprenditore visionario – In questo appuntamento il percorso virtuoso che attraversa molti punti di contatto viene raccontato da una serie di relatori che quotidianamente vivono quell’aspetto, da chi ne scrive a chi fa ricerca, da chi lo applica nel contesto aziendale a chi ha vissuto in prima persona un cambio di modello, di business, grazie a delle opportunità di visione”.

Oltre trenta gli speaker, tra professionisti, aziende, consulenti, strategist, imprenditori ed esperti del content marketing, che condivideranno le loro esperienze suddivisi su tre palchi fisici e uno virtuale.

Content strategy, user experience, copywriting quantistico, intelligenza artificiale, neuroscienze, digital PR, video, ma anche costruzione di relazioni e tante esperienze di successo che, attraverso casi pratici e confronti accompagneranno l’ospite in un viaggio all’interno dei contenuti e della trasformazione che stiamo vivendo.

Touchpoint, fisici e virtuali

La nuova comunicazione passa attraverso punti di contatto fisici e virtuali, il web rappresenta un’opportunità da cogliere attraverso nuove strumenti, strategie e visioni.

Da dove siamo partiti e dove siamo oggi? Come possiamo dialogare efficacemente con il target? Perché si parla di efficacia conversazionale?

Questa sarà la riflessione della sessione plenaria delle 13:00 nel Palco 1 in cui Francesca Anzalone, esperta di comunicazione, docente e Founder di Netlife s.r.l. Comunicazione che da questa edizione affianca Stefano Saladino, condividerà con Giorgio Milani, Direttore Commerciale Export Pettenon Cosmetics Spa azienda di AGF88 Holding S.r.l. e Alessandro Cederle, Direttore Media Monitoring e Analisi L’Eco della Stampa SpA.

 

Alessandro Cederle

 

Articoli correlati

professionisti

Anche i professionisti devono fare monitoraggio dei social media

Media Intelligence, Social Media Monitoring
media intelligence congress

7 quotes from the Media Intelligence leaders at the FIBEP Congress in Copenhagen

Media Intelligence, Media Monitoring
Content Intelligence

Sfrutta la Content Intelligence per aumentare le conversioni

Digital Marketing, Media Intelligence
Torna su