Guida alle dimensioni delle immagini per i social 2021

Il successo dei contenuti sui social network dipende sempre di più dalla loro capacità di generare un forte impatto visivo. Non è una novità. Ne abbiamo parlato a lungo, riflettendo sull’estetica di Instagram, ma ce lo conferma anche il successo di TikTok e dei formati da preferire per fare pubblicità.

Dal punto di vista di chi si occupa della creazione di contenuti, dunque, è fondamentale curare ogni dettaglio, senza mai dimenticare il fatto che la fruizione di video, grafiche e caroselli avviene, per la maggior parte, da mobile. Per questo, le dimensioni delle immagini sui social si adattano anno dopo anno, per rispondere in maniera puntuale alle evoluzioni dei social stessi, ma anche dei device che utilizziamo.

Ecco qui la nostra guida alle dimensioni delle immagini per i social aggiornata al 2021, con alcuni consigli per adattarle al meglio ai vostri obiettivi!

Tutte le indicazioni per i content curator

Il perché è importante prestare attenzione alle dimensioni delle immagini per i social è presto detto. L’efficacia, il successo e l’engagement dei post dipendono dall’impatto visivo che essi generano. In un post con un’immagine o una grafica possiamo raccontare parte della nostra attività, presentare un nuovo prodotto, dare un appuntamento. Ma se, ad esempio, collochiamo in maniera erronea il testo nel post, questo potrebbe risultare inefficace. Oppure, se vogliamo mettere in evidenza un dettaglio e optiamo per una foto orizzontale, il protagonista dell’immagine risulterà così piccolo da essere invisibile.

Per anni siamo stati abituati a pensare alla fruizione dei contenuti visivi in orizzontale, dalla fotografia, al cinema, fino alla televisione. Gli smartphone hanno, letteralmente, rivoluzionato questo aspetto, facendo prevalere la visione verticale. È vero che registi e fotografi continueranno a lavorare nel formato che preferiscono, ma chi si occupa in maniera specifica di content curation per Facebook, Instagram o TikTok ha già iniziato a cambiare il mindset e a ragionare in verticale.

Non tutto ciò che è verticale, però, è uguale. Per questo, prendete carta e penna per appuntarvi subito le dimensioni adatte ai vostri post sui social per il 2021.

Facebook

Partiamo, naturalmente, da Facebook che – nell’area delle FAQ del suo sito – aggiorna di frequente le indicazioni utili da seguire. Riportiamo le dimensioni standard in pixel e, in alcuni casi, il rapporto da rispettare per chi utilizza alcune app, come VSCO e Snapseed.

  • Post semplice: 1200 per 630 px – 16:9 ratio
  • Foto profilo: 180 per 180 px – 1:1 ratio
  • Copertina Facebook: 820 per 462 px (con visualizzazione da mobile talvolta ridotta a 640 per 360 px)
  • Immagini con link: 1200 per 628 px – 16:9 ratio
  • Copertina eventi: 1920 per 1080 px
  • Facebook stories: 1080 per 1920 px – 9:16 ratio

È importante, a tal proposito, ricordare che l’immagine del profilo si può caricare in formato quadrato, ma viene visualizzata in un cerchio, perciò è ideale immaginare una figura adatta.

Attenzione anche alla copertina di Facebook (e degli eventi). Da mobile in alcuni casi la visibilità è ridotta, per questo è importante concentrare le informazioni fondamentali (dettagli o testo) nell’area centrale.

Vediamo ora le dimensioni delle immagini specifiche per le ADS:

  • Feed ads, Marketplace ads e Messenger ads: 1200 per 628 px
  • Collection ads: 400 per 150 px
  • Carousel ads: 1080 per 1080 px
  • Video ads: 16:9 o 9:16, 4 GB max

Instagram

È, ormai, passato il tempo in cui Instagram era il social delle immagini quadrate. Ora bisogna prestare attenzione a tanti dettagli in più e anche per i post il rapporto ideale non è più 1:1, ma 4:5, in maniera tale che la nostra immagine riempia il maggior spazio possibile sullo schermo dello smartphone.

Ecco le dimensioni adatte per i post nel feed:

  • Immagini quadrate: 1080 per 1080 px – 1:1 ratio
  • Immagini verticali: 1080 per 1350 px – 4:5 ratio
  • Immagini orizzontali: 1080 per 566 px – 16:9 ratio

Ovviamente, questi valori non sono adatti alle stories che prediligono un rapporto più spinto in verticale:

  • Dimensione: 1080 per 1920 px
  • Ratio: 9:16

Anche le IGTV richiedono dimensioni a sé. Senza dimenticare che possiamo personalizzare la copertina le cui misure devono essere 1080 per 1920 px, ma se vogliamo pubblicarla anche nel feed, ricordiamo di concentrare le informazioni rilevanti al centro.

  • Ratio: 9:16
  • File size: al di sotto dei 650 MB
  • Lunghezza: 15 secondi – un’ora

YouTube

YouTube è tutt’ora uno dei social più utilizzati e ci sono molti settori, come il food o il gaming, ma non soltanto, che possono trarre grandi soddisfazioni proprio da questo social, a suo modo intramontabile. Certo, l’armonia e l’ordine delle pubblicazioni possono fare la differenza. Sono poche le dritte da memorizzare per ottimizzare il profilo: immagine e copertina coerenti e, soprattutto, miniature dei video parlanti e ordinate. Ecco le dimensioni da utilizzare:

  • Foto profilo: 800 per 800 px
  • Copertina: 2560 per 1440 px
  • Video anteprima: 1280 per 720 px – 16:9 ratio

Twitter

Twitter, a suo modo, è l’highlander dei social. Tutti lo danno per spacciato da anni, ma conserva uno zoccolo duro di pubblico che lo utilizza con costanza e per alcune nicchie può fare la differenza.

In questi casi, servirà prestare attenzione alle dimensioni delle immagini da utilizzare sia per ottimizzare il profilo, sia per pubblicare:

  • Copertina: 1500 per 500 px
  • Foto profilo: 400 per 400 px
  • Immagini condivise: 440 per 220 px (min), 1024 per 512 px (max) – 16:9 ratio
  • Immagini tweet: 1024 per 512 px
  • Twitter link card: 1200 per 628 px

LinkedIn

Lanciato nel 2003, LinkedIn continua ad essere il social professionale di riferimento in Italia. Sebbene a livello globale non raggiunga la top ten di quelli più utilizzati, è uno spazio di confronto ancora molto popolato e dove la crescita è organica, purché si conoscano le caratteristiche visual di un buon post su LinkedIn.

  • Copertina della pagina aziendale: 1192 per 220 px
  • Post con immagine: 1200 per 627 px
  • Logo del brand: 300 per 300 px – 1:1 ratio
  • LinkedIn stories: 1080 per 1920 px, 9:16 ratio

 

Articoli correlati

Le novità di Instagram del 2020 che potrebbero esserti sfuggite

Comunicazione
teatri da seguire su instagram

7 teatri da seguire su Instagram per sostenere la cultura

Arte e Società, Comunicazione

Food influencer: 8 creator da seguire su Instagram

Influencer
Torna su