Scopri il ROI delle sponsorizzazioni con Logo & Image Detection!

Vi eravate già chiesti come calcolare il ROI delle sponsorizzazioni che appaiono in televisione? Se la risposta è sì, capiamo prima di tutto perchè questo dato è così importante.

In televisione, così come online, sempre più loghi appaiono senza alcun testo o richiamo diretto al nome del brand. Che si tratti di eventi sportivi, di costume o anche trasmissioni di informazione, il trend è in continua crescita.

Per questo L’Eco della Stampa ha scelto di introdurre il servizio di Logo & Image Detection.

Sfruttando il vastissimo spettro di canali terrestri e satellitari già seguiti 24/ dalla divisione EcoVideo, abbiamo integrato nei nostri sistemi un avanzato sistema di riconoscimento delle immagini in movimento.

Questa nuova tecnologia, proveniente dal settore della security, è all’avanguardia per innovazione e precisione nella rilevazione. Loghi in movimento, immagini caratteristiche ed anche volti saranno adesso riconoscibili facilmente.

ma come il riconoscimento delle immagini può aiutare i brand a raggiungere il successo? Ecco 5 benefici diretti che l’attivazione di un servizio di Logo & Image Detection può portare alle strategie di comunicazione e marketing.

1. Il riconoscimento di loghi e volti porta un vantaggio competitivo

L’analisi visiva è estremamente importante nell’ambito del media monitoring. Con analisi visiva, intendiamo l’analisi del nostro team che elabora i dati provenienti dal monitoraggio delle apparizioni del logo (o dei volti) nei contenuti video.sponsorizzazione algida

Come questo può aiutare il lavoro degli uffici comunicazione e marketing? E come può il monitoraggio visivo aiutarli a commercializzare il prodotto? Con i report di Logo & Image Detection non solo si può comprendere il reale posizionamento del proprio marchio, ma anche comfrontarlo con quello dei concorrenti.

La chiave è il mantenimento della visuale dello spettatore, che ci permette di analizzare ogni singolo frame per come appare realmente.

Le diverse angolature di ripresa del logo e il tempo di esposizione restituiscono tantissime informazioni sull’efficacia della sponsorizzazione o della pubblicità che si è scelto di portare al pubblico.

2. Fornisce informazioni strategiche per iniziative future

Sempre più società scelgono le sponsorizzazioni sportive per promuovere il proprio brand.

Già oggi, qualsiasi brand globale desideri comprendere il proprio pubblico, dovrà necessariamente considerare l’audience televisiva.

Il team di analyst de L’Eco della Stampa incrocia i valori del tempo di esposizione e placement con i dati di ascolto per raggiungere un AVE estremamente accurato (basato su algoritmi proprietari).

Influencers e marketers potranno adesso far valere la propria attività di pubblicità e sponsorizzazione in modo molto più efficace presso i brand.

3. Permette di scoprire il ROI delle sponsorizzazioni

Il servizio consiste in report di analisi completi, diponibili entro pochi giorni dalla diretta. Parametri come la durata dell’esposizione, posizionamento, audience raggiunta e contesto dell’apparizione sono incrociati dai nostri analyst con cura maniacale per calcolare il ritorno degli investimenti.

Uffici comunicazione, marketing e prodotto possono adesso valutare il reale successo delle sponsorizzazioni in corso.

Si potrà anche valutare se l’utilizzo di un testimonial sia stata una scelta azzeccata rispetto ad una sponsorizzazione istituzionale. Allo stesso modo, se un particolare influencer fa riferimento al proprio brand, senza menzionarne il nome, i comunicatori potranno capire il contesto e l’effettiva efficacia del messaggio.

4. Facilita la protezione del proprio marchio o contenuti esclusivi

Il riconoscimento dei loghi e delle immagini è estremamente importante per chi combatte la contraffazione o detiene diritti di riproduzione di contenuti. Pensiamo ad un’emittente televisiva che abbia acquisito i diritti di riproduzione per un evento sportivo importante. Venire allertati per tempo diventa cruciale nel caso in cui l’evento venga trasmesso illegalmente su altre emittenti, italiane o straniere.

Anche riconoscere gli utilizzi in contesti poco favorevoli così come gli utilizzi non autorizzati diventa facile. I copyright holder possono contare su uno strumento potente che con grande tempismo li può informare di ogni nuova apparizione.

Come iniziare

Il riconoscimento dei loghi è già fondamentale per tantissime realtà che lo usano per ottimizzare l’intera strategia di comunicazione. I report di Logo & Image Detection de L’Eco della Stampa combinano tantissime metriche e valori per scoprire il ROI di qualsiasi presenza telelvisiva, singola o ripetuta.

Da qui è possibile ricevere maggiori informazioni o provare il servizio in prima persona.