Social Media Marketing: cosa fa, strategie e strumenti

Hai mai pensato che anche i gruppi Facebook sono strumenti di marketing? E che un influencer che parla del tuo brand può farti raggiungere migliaia di potenziali clienti (o milioni, se pensiamo ad esempio a Chiara Ferragni)? Oggi i social media hanno un impatto determinante sulla brand reputation e sono fondamentali per qualsiasi strategia di web marketing aziendale che voglia essere vincente. Se vuoi far conoscere il tuo marchio, conquistare nuove fette di mercato, aumentare il tuo pubblico e fidelizzare la clientela devi essere sui social media, devi usare i social media e devi far parlare di te sui social media. Per dirla in maniera più semplice, devi fare social media marketing.

SOCIAL MEDIA MARKETING: COSA FA?

Il social media marketing (SMM) è una branca del web marketing che utilizza le piattaforme social per generare visibilità e interazioni con clienti abituali e potenziali. Il marketing sui social usa i social media e le relative app per creare engagement e condivisione, al fine di dare visibilità a marchi, prodotti o servizi e incrementarne la notorietà. Le piattaforme social sono uno strumento di comunicazione immediata, che offre la possibilità di instaurare un rapporto one to one con l’utente/consumatore, creando conversazioni attorno al brand. Inoltre, permettono di raggiungere milioni di persone, di aumentare la brand awareness e la reputazione del marchio, e di generare nuovi clienti.

Ad esempio, grazie ad azioni di marketing virale, usate di frequente su YouTube o altre piattaforme di video sharing, si possono condividere contenuti generando aspettative (hype) e la condivisione spontanea da parte degli utenti, producendo appunto un effetto virale. Questo porta sempre più visualizzazioni e, quindi, una diffusione massiva che permette di raggiungere un numero sempre maggiore di persone e, dunque, di potenziali clienti. Una strategia di social media marketing efficace ha lo scopo, di base, di creare una comunicazione diretta ed empatica tra l’azienda e gli utenti, e conversazioni e interazioni tra gli utenti attorno al brand. In sostanza devi parlare con il tuo pubblico e far parlare il tuo pubblico di te.

SOCIAL MEDIA MARKETING: HOW TO?

Come iniziare a fare social media marketing? Ecco 10 semplici passi per iniziare:

  • individua il tuo target di riferimento, cioè il tipo di pubblico a cui vuoi rivolgerti, e gli obiettivi che vuoi raggiungere;
  • scegli le piattaforme social più adatte per il tuo target e i tuoi obiettivi;
  • crea i tuoi account su Facebook, Instagram, Tik Tok o altri social network;
  • adotta una strategia specifica per la piattaforma/le piattaforme che utilizzi (ricorda che ogni social media ha le proprie peculiarità, le proprie modalità di interazione, il proprio linguaggio e il proprio target);
  • analizza il mercato di riferimento, i competitor e le tue pagine social, e individua topic di interesse e trend del momento;
  • crea e posta contenuti in grado di interessare, coinvolgere e far discutere il tuo pubblico;
  • stabilisci un calendario editoriale;
  • monitora i risultati;
  • interagisci con gli utenti, ad esempio creando sondaggi nelle community, rispondendo a domande o commenti.

SOCIAL MEDIA MARKETING: QUALI SONO GLI STRUMENTI UTILI?

Dopo averti dato qualche consiglio utile su come iniziare a fare marketing utilizzando i social, voglio parlarti anche degli strumenti che servono per il marketing sui social. Prima di tutto, per fare social media marketing devi rivolgerti a professionisti del settore. Come per tutte le strategie di web marketing e digital marketing, non si può improvvisare! Inoltre, devi utilizzare tools specifici per il monitoraggio e l’analisi dei media. Monitorare e analizzare l’andamento delle tue campagne di SMM e i risultati è estremamente rilevante per capire margini di miglioramento, cosa è necessario ottimizzare o se bisogna optare per altre strategie. In questo modo eviterai perdite di tempo e denaro, e concentrerai sforzi ed energie su ciò che è realmente efficace.

Tra gli strumenti utili ci sono senza dubbio i servizi di media intelligence L’Eco della Stampa. Ad esempio, Eco Social è il servizio di social media monitoring che L’Eco della Stampa mette a disposizione per tracciare citazioni di brand, competitor, prodotti e tematiche sui social media. Questo strumento indispensabile ti consente di tracciare tutti i post in tempo reale da Facebook, Instagram, Twitter e Youtube, e analizzare sentiment, engagement, emoji, potential reach e altre metriche rilevanti per il social media marketing. Ti permette anche di classificare gli influencer più attivi verso il tuo brand, i competitor più rilevanti e le figure da monitorare. E di restare costantemente aggiornato grazie ad alert e social media report automatici.

Il servizio di analisi dei media, invece, ti dà la possibilità di misurare la brand reputation, anche attraverso l’analisi dei post dai social media. Inoltre, grazie a piattaforma e app L’Eco della Stampa puoi tenere sotto controllo le metriche più importanti, scaricare report e gestire la brand reputation anche grazie ad alert personalizzati.

 

Articoli correlati

digital pr; pubbliche relazioni

Digital PR per la tua compagna pubblicitaria

Comunicazione, Digital Marketing, Editoria e Stampa, Influencer, Media Intelligence, Rassegna Stampa, Social Media Monitoring
e-commerce marketing; e-commerce; digital marketing; social media marketing; vendite online; business

E-commerce: otto trend che guideranno il futuro

Comunicazione, Digital Marketing
Vendere su TikTok; tiktok; social media; monitorare i social; account business

Come vendere su TikTok

Digital Marketing, Social Media Monitoring
Torna su